Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

NEWSLETTER FORMAZIONE - PROGETTAZIONE - RICERCA EUROPEA N°48 Nuova serie.

"Niente sarà più come prima". Molte volte, in questi ultimi anni, abbiamo ascoltato queste parole.
 
Oggi, nel pieno dell'emergenza Covid-19, pubblichiamo un numero inevitabilmente particolare della nostra newsletter.
In esso raccogliamo alcuni contributi che sono stati scritti prima dell'emergenza, altri all'inizio, altri pochissimi giorni fa, nel pieno dello tsunami che ha sconvolto il nostro Paese e, con qualche giorno di ritardo, l'umanità intera. Sono articoli che ci danno la dimensione di una formazione, progettazione, ricerca europea in trasformazione, attenta alla dimensione dei futuri possibili, ma, inevitabilmente, coinvolta nel profondo dal presente totalmente inedito che stiamo vivendo.
 
In particolare, riportiamo il racconto dei corsi europei, anche di quelli svolti all'inizio dell'emergenza Covid-19, in alcuni casi parzialmente in presenza e parzialmente a distanza, con sperimentazioni metodologiche che saranno importanti per il futuro. Continuiamo ad analizzarlo (il verbo non è casuale), a progettarlo, a condividerlo il futuro anche, parafrasando Hannah Arendt, in tempi bui per l'umanità.
 
Questo numero nasce anche dal nostro desiderio di esprimere una vicinanza, seppure nelle distanze imposte, ai lavoratori/lavoratrici, volontari/volontarie, ai sindacalisti e alle sindacaliste, ai formatori e alle formatrici che, in tutta Europa, sono in prima linea nella gestione di questa emergenza. 
Persone che, certamente non hanno tutte le risposte, ma che non si tirano indietro di fronte alla gestione e alla cura delle fragilità e, allo stesso tempo, non rinunciano a pensare strategicamente, nell'orizzonte di senso. 
Perchè, davvero, moltissime cose cambieranno, anche per il sindacato e non possiamo, fin da ora, pur nella gestione dell'eccezionalità dell'emergenza, non prepararci, a partire proprio dalla formazione, dalla progettazione, dalla ricerca.
 

Il quarantottesimo numero della newsletter di aggiornamento e informazione sulle attività di progettazione e ricerca europea e sulle opportunità formative offerte dall’Etui (Istituto Sindacale Europeo – www.etui.org) e dalla Ces (Confederazione Europea dei Sindacati – www.etuc.org ) è in allegato.

Allegati:
Scarica questo file (Newsletter_n_48_marzo2020.pdf)Newsletter_n_48_marzo2020.pdf[ ][ ]2044 kB

Stampa Email