Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

  • Home
  • Centro Studi
  • News e rassegna stampa
  • Conferenza europea progetto Ristart: le relazioni industriali per progettere l'economia locale

Conferenza europea progetto Ristart: le relazioni industriali per progettere l'economia locale

Le relazioni industriali per la promozione del lavoro e la tutela delle economie locali: conferenza europea

Si svolge presso l'auditorium di Via Rieti, martedì 11 dicembre, la conferenza finale del Progetto Europeo "Ristart".

Il progetto di ricerca, che ha come capofila la Cisl nazionale, ha coinvolto quattro diversi paesi europei (Italia, Francia, Polonia, Spagna) analizzando casi di soluzioni di crisi aziendali in cui le relazioni industriali sono state elemento fondamentale e positivo in relazione con la valorizzazione della dimensione sociale territoriale.

Il sindacato è quindi in prima linea non solo per "salvare i posti di lavoro", ma per promuovere politiche attive, riconversioni industriali, sostegno all'autoimprenditorialità, acquisto da parte dei lavoratori stessi di imprese in liquidazione.

Molto significativi i partner stranieri coinvolti: dalla Confederazione Europea dei Sindacati, all'Università Autonoma di Barcellona, dall'Istituto di Studi Economici di Varsavia, al sindacato francese Cfdt. L'Università Cattolica del Sacro Cuore è stato il partner scientifico del progetto che si è svolto con il sostegno di Ial nazionale e Fondazione Ezio Tarantelli.

Martedì 11 dicembre i lavori si apriranno alle 9.30 con gli interventi di Nino Sorgi (coordinatore attività internazionali della Cisl) e Giuseppe Gallo Presidente della Fondazione Ezio Tarantelli, Stefano Mastrovincenzo, responsabile nazionale Ial (Innovazione, apprendimento, lavoro), mentre saranno conclusi dal Segretario Generale Aggiunto della Cisl, Luigi Sbarra.

In allegato il programma completo della conferenza europea,

Per maggiori informazioni: (www.centrostudi.cisl.it/progetti-europei.html).

Allegati:
Scarica questo file (programmefinalconference_0312ita.pdf)programmefinalconference_0312ita.pdf[ ][ ]199 kB

Stampa Email