Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

“Premio Pierre Carniti” 2018-2019

In occasione della Conferenza nazionale dei Servizi in Rete della Cisl è stata annunciata l’intitolazione a Pierre Carniti del “Premio Astrolabio del Sociale” e, nell’ambito dei lavori, si è svolta la premiazione dei primi due giovani risultati vincitori.
Dall’edizione 2018-2019 il premio sarà quindi  ufficialmente denominato “Premio Pierre Carniti”.
Il concorso promosso dalla Cisl, dalla famiglia Carniti e dall'Associazione Astrolabio del Sociale è curato da un gruppo di studiosi di relazioni industriali e sindacalisti, con l'intento di premiare ricerche e studi realizzati da giovani nel campo delle politiche sociali, del lavoro e della lotta alle disuguaglianze. È in corso di preparazione l'annuario che raccoglierà i lavori dei primi vincitori, curato da Edizioni Lavoro.
In allegato la locandina del nuovo bando del premio, che vi invitiamo a diffondere, nella quale sono contenute le tracce di riflessione proposte e le modalità/vincoli di partecipazione.
Si tratta di un'iniziativa che va nella direzione di interessare sempre più giovani studenti e studiosi alle tematiche del lavoro e della rappresentanza, oltre a costituire un’opportunità significativa per ricordare la figura di Pierre Carniti e il suo particolare impegno per i giovani.
Per qualsiasi chiarimento è possibile fare riferimento a Francesco Lauria, referente organizzativo (tel. 055-5032187, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sulle iniziative correlate è possibile, inoltre, consultare il sito internet: [ http://www.astrolabiosociale.it ]e la pagina facebook: astrolabiodelsociale, nelle sezioni specifiche dedicate al “Premio Pierre Carniti”.
Allegati:
Scarica questo file (Bando_Premio Pierre Carniti.pdf)Bando_Premio Pierre Carniti.pdf[ ][ ]435 kB

Stampa Email